sabato 21 aprile 2018

SUPERMAN & WONDER WOMAN UN BACIO PERICOLOSO

un altro dramma tra i super Eroi.


il bacio galeotto tra superman & Wander Woman ha creato un danno.
scherzi a parte ci è stata cportata una statua danneggiata a seguito caduta, si tratta di un soggetto della DC Comics / Superman and Wonder Woman “The Kiss” Statue.  basato su DC Comics’ Justice League #12. in 14,3"



la statua presentava tre dita di Wonder Woman spezzate e le statue si erano staccate dal supporto, la nuvola che si era fratturata all'altezza della gamba di Wonder Woman



le dita per una maggiore solidità sono state rinforzate con  l'inserimento di una sezione in filo di rame


dopo il fissaggio è stato necessario effettuare delle stuccature per ricostruire alcune parti mancanti



l'intera mano è stata poi verniciata riproducendo lo stesso colore delle altre parti similari



la zona fratturata della nuvola è stata rinforzata con un perno in ottone di opportuna sezione, le parti sono state poi unite con della colla bi-componente mentre delle piccole fessure sono state riempite con del collante "MILLE CHIODI" nella versione TRASPARENTE.


questo è il risultato del restauro.




e questo è l'originale di fabbrica


venerdì 16 marzo 2018

UNA LANTERNA VERDE FRATTURATA



SALT & PEPPER 
Green Lantern Statue Custom ¼ 
2nd Edition



A causa di un cattivo imballo in mio amico ha ricevuto la statua in ¼ di Lanterna Verde della SALT & PEPPER, danneggiata, il supporto in resina che la sosteneva era rotto in due punti.



per riparare il danno sono stato costretto ad inserire tra le sezioni spaccate un perno in metallo, in quanto il particolare rotto sostiene il peso della statua.




Dopo una prova a secco, per verificare che il perno innesto era in grado di sostenere il peso della statua, che si è concluso positivamente ho incollato i particolari con della colla epossidica bi-complente trasparente.







A incollaggio avvenuto è stato necessario effettuare con un mini-drill delle leggere fresature per correggere dei piccoli disallineamenti tra le parti.





Durante questo intervento ho scoperto che la sezione che si era rotta era in resina trasparente, verniciata successivamente con del colore verde trasparente è stato perciò necessario effettuarne la verniciatura.







Per ricomporre poi alcune fratture ancora presenti, perché nella rottura erano andate perse delle parti, con l’utilizza della stessa colla epossidica ho riempito le parti mancanti e le fessure visibili. 




Quando la colla si è solidificata sul supporto ho passato una mano di vernice di trasparente lucido, per uniformare il colore delle superfici.








il restauro è avvenuto ad un buon livello sul modello, i perni innestati non risultano eccessivamente visibili e il mio amico è stato soddisfatto del risultato.
 



giovedì 15 marzo 2018

MARY JANE E SPIDER-MAN UN AMORE CASALINGO……



Un amico ci ha chiesto di personalizzare una statua che aveva  subito anche qualche danno durante il trasporto, si tratta della fidanzata di Spider-Man nel primo film della saga, tratto da una litografia di Adam Huges, e prodotto dalla SIDESHOW nella serie Comiquette





Ci ha chiesto di trasformarla in una versione più hot rifacendosi ad alcuni soggetti COSPLAY, presenti in rete






La prima fase è stata quella di riparare il danno presente sul montante del tavolino, che era fratturato, sono riuscito a smontarlo dalla base sul quale era fissato.






Con dello stucco bicomponente (magic-sculpt) ho riempito le fessure e ho successivamente carteggiato le superfici per allinearle a quelle attigue.

La sezione del tavolino è stata poi trasformata arricchendola con una verniciatura prima a pennello e poi ad aerografo, per ricreare delle venature tipo legno vivo in sostituzione del colore uniforme precedente.







Dopo il lavoro di pittura sulle superfici ho steso una mano di vernice trasparente lucida.



 Sulla statua è stato necessario riparare alcuni danni presenti sulle dita dei piedi.








La maglietta originariamente marrone e poi stata riverniciata ad aerografo di bianco con delle leggere ombre, mentre sulla parte anteriore è stato riprodotto dopo un adeguata mascheratura un cuore rosso ad aerografo,






al suo interno  Fabio, mio figlio ha pitturato a mano libera la riproduzione della maschera di SPIDER-MAN, ritoccando poi anche il volto, i capelli, le mutandine e le unghie dei piedi e delle mani.










Sulla statua sono state poi passate due mani di vernice trasparente satinata per sigillare la trasformazione.



Questo è il risultato a confronto con l'originale prodotto dalla SIDESHOW

















Il risultato è un perfetto un buon connubio tra originale e custom senza eccessive modifiche.