mercoledì 12 luglio 2017

COMIX - PERSONAGGI DELLA SERIE ASTERIX



Al seguito del personaggio di Asterix creato dalla penna di René Goscinny, ha avuto seguito tutta una serie di prodotti di merchandising.



Andrea Miniature a realizzato una serie in metallo basata su questi personaggi.




Durante una manifestazione modellistica con stand commerciali al seguito, ho acquisto un personaggio, riproducente un soldato romano con lancia e scudo.

Ed oggi ho deciso di realizzarlo, il modello è composto di pochi pezzi, la cui finitura lascia un pò a desiderare per qualità di stampa.






Dopo qualche piccola correzione e levigatura ne ho iniziato la costruzione, assemblando le gambe al busto e dopo avere realizzato con un attache due perni in prossimità delle gambe ne ho iniziato la verniciatura.










Prima il volto, le braccia, le gambe, i calzari, l’elmo, la maglia, il vestito, la lancia e per ultimo lo scudo.




Su una basetta di adeguate dimensioni ho realizzato con del DAS una zona di terreno adatto per la collocazione del modello e dopo averlo verniciato, 


vi ho applicato il figurino finito, sul quale ho passato una mano di trasparente satinato per uniformarne il colore, ritoccando con del trasparente lucido solo alcuni particolari come occhi e zone metalliche.

 














Il risultato ottenuto è discreto e se avrò la possibilità di trovare altri soggetti della serie li realizzerò certamente. 


 

martedì 27 giugno 2017

SCI-FI TANK



PANTHER III


Questo modello regalatomi da un amico mi permesso di realizzare uno strano soggetto, si tratta di un mezzo corrazzato di fantasia, il cui utilizzo è stato ipotizzato in un futuristico conflitto mondiale in prosecuzione della seconda guerra mondiale.



Il mio modello presenta diverse imperfezioni forse perché il kit in mio possesso è una copia del pezzo commerciale e sono stato costretto ad intervenire con strucco e carta vetrata.








Dopo la fase di pulizia dei particolari ho provveduto ad effettuare delle leggere modifiche aggiungendo dei particolari e sostituendo la canna del cannone con una più lunga recuperata tra i pezzi avanzati.






 A questo punto ho iniziato la colorazione dei particolari separatamente

per effettuare la mimetica ho utilizzato delle mascherine in cartoncino rifinendo poi alcuni punti a pennello.




Prima di assemblare i particolari o effettuato i trattamenti di invecchiamento e un leggero dry-brushing sugli spigoli e ho finito di assemblare il modello, ho così potuto applicare alcune decal anche esse recuperate, sulle quali ho effettuato un ulteriore invecchiamento.








sulla basetta da utilizzare per il fissaggio del modello è stato steso in leggero strato di DAS sul quale sono state impresse le impronte delle gambe del modello, quando il DAS si è indurito ho applicato con della colla Vinavil una serie di detriti di varie dimensioni per simulare terra ed erba, che sono stati poi verniciati ad aerografo.

 





Il modello una volta completato ha un effetto accattivante, anche se secondo me, presenta alcune incongruenze sulla collocazione di particolari, non idonei alle caratteristiche di utilizzo di un mezzo corazzato.